Reddito di cittadinanza

E’ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 23 del 28 gennaio 2019 il Decreto-legge 28 gennaio 2019 n. 4 che istituisce il Reddito di cittadinanza.

Il Decreto introduce, a partire dal prossimo aprile, il Reddito di cittadinanza come misura fondamentale di politica attiva a garanzia del diritto al lavoro, di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale.

La misura è inoltre diretta a favorire il diritto all’informazione, all’istruzione, alla formazione e alla cultura  attraverso  politiche di sostegno economico e di inserimento sociale.

L’articolo 9 comma 7 dello stesso Decreto dispone, inoltre, che sia sospesa fino al 31 dicembre 2021l’erogazione dell’assegno di ricollocazione ai soggetti beneficiari di Naspi da almeno 4 mesi (di cui all’art. 23, comma 1, del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 150).

Pertanto, a partire dal 29 gennaio 2019, è disabilitata nel portale Anpal la funzionalità di richiesta di nuovi assegni di ricollocazione per i lavoratori in Naspi.

Si precisa, comunque, che gli assegni già emessi continueranno ad avere efficacia sino al termine del periodo di assistenza intensiva previsto.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Numero unico lavoro di Anpal 800.00.00.39 o inviare una mail all’indirizzo info@anpal.gov.it

No Comments

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi