Obbligo di fatturazione elettronica 2019, nessuna proroga ma…

In Parlamento è in discussione la possibilità o meno di applicare sanzioni nel corso dell’anno prossimo, ecco 2 importanti documenti che ripercorrono tutto l’iter di cose da fare per essere conformi alla normativa sulla fatturazione elettronica la cui entrata in vigore è confermata per gennaio 2019

Nonostante si sia sperato in una proroga fino all’ultimo, è stato confermato che l’obbligo di fatturazione elettronica tra privati entrerà in vigore a partire dal gennaio 2019. Si tratta di un obbligo che non ha precedenti in nessun altro Paese e che sicuramente ha creato preoccupazioni e perplessità. Nel decreto fiscale, che sta compiendo il proprio percorso in Parlamento, non si parla di proroga, ma è stata introdotta la novità relativa alla non applicazione delle sanzioni, quanto meno nel 2019.

In attesa di sapere come evolverà la situazione è utile ribadire che la produzione di fatturazione elettronica potrebbe rappresentare una preziosa opportunità per le aziende italiane per avviare un processo di digitalizzazione del ciclo attivo e passivo il che determinerebbe una serie di vantaggi.

Per aiutare le aziende che hanno intrapreso il loro percorso in questo senso, e stanno preparandosi all’entrata in vigore della normativa, contattateci telefonicamente o prenderte un appuntamento per avere tutte le info necessarie.

No Comments

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi